logo BiboSport
chi siamo dove siamo erba sintetica terra battuta resina e gomma opere primarie altre opere realizzazioni contatti

Bibo Sport: la storia


Nel 1965 il Sig. Mario Bizzarri in collaborazione con il Sig. Otello Pizzuti inizia la macinazione di laterizi per la produzione di terra rossa presso la cava di estrazione e frantumazione di pietra di Lanuvio (Rm).
Nel 1967 la produzione di terra rossa e sottomanto (tennisolite) passa in toto al Sig. Bizzarri che inaugura la ancora attuale sede di Capena (Rm) e da vita alla I.T.I.S. Industria Terre Impianti Sportivi. Già dal settembre si affianca alla produzione delle terre anche la costruzione di impianti sportivi.
Gli anni ‘70 sono gli anni più importanti del tennis italiano e le terre della Itis sono presenti dal centro al sud Italia su una moltitudine di impianti, dal Foro Italico di Roma con la Coppa Davis a Giardini Naxos con il suo prestigioso torneo.
Gli anni ’80 vedono il rafforzarsi della produzione delle terre ma soprattutto la crescita dell’azienda per le costruzioni con la realizzazione dei primi manti sintetici in erba ed in resina.

All’inizio degli anni ’90 la conduzione della Itis passa nelle mani di Luigi Bizzarri, figlio di Mario, che già da anni collaborava nell’azienda soprattutto per le pavimentazioni sintetiche. Sono anni di forte sviluppo dove si progettano grandi cambiamenti e rinnovamenti; da li a poco nasce infatti la necessità di diversificare i settori della produzione di terre da quello delle costruzioni per dargli completa autonomia. Luigi Bizzarri decide quindi di occuparsi del settore costruzioni e pavimentazioni e di dedicargli ogni sua energia rafforzando e facendo crescere collaborazioni con i più importanti produttori di erba sintetica, resine, pvc e gomma. Il fratello di Luigi, Fabio Bizzarri decide invece di dedicarsi al settore terre e di rinnovare gli impianti di selezione, frantumazione, vagliatura, imballaggio e distribuzione. Ancora oggi la Itis si conferma sul mercato nazionale come una delle migliori aziende produttrici di terre speciali.

Il 1997 è l’anno di una nuova svolta determinata dall’incontro di Luigi Bizzarri con il Sig. Maurizio Boccalini. L’intesa è perfetta e si sviluppano immediatamente nuovi grandi progetti. Vengono innanzitutto rigenerate ed acquistate nuove attrezzature. Si mettono a punto nuove e più efficaci tecniche di posa dell’erba sintetica ed iniziano importanti collaborazioni con imprese di rilevanza nazionale ed internazionale del settore.
Nel 2001 nasce la Bibo Sport Flooring S.a.s. In pochi anni si rinnova completamente il parco mezzi e si acquistano nuovi macchinari per la posa dei manti di 3° generazione di erba sintetica, coprendo con la posa in opera gran parte del territorio del centro e soprattutto del nord Italia.
In questi anni si consolidano anche altre grandi collaborazioni con fornitori che portano la Bibo a poter esaudire a 360° le richieste dei suoi clienti; dalla formazione dei fondi, ai cordoli, alla recinzione fino all’illuminazione e la copertura degli impianti sportivi.

Nel 2008 la Bibo Sport Flooring S.a.s. diviene Bibo Sport S.r.l.